Cestini e panieri per campeggio: migliori prodotti di Settembre 2021, prezzi, recensioni

Quando si va in campeggio, è l’occasione giusta per organizzare picnic e pranzi al sacco. Cosa c’è di più bello che preparare l’occorrente per un pasto leggero, pregustando i momenti di convivialità e di condivisione da passare con la famiglia e con gli amici?

Per questo è necessario avere un recipiente ad hoc, un contenitore pratico, maneggevole e leggero che permetta di trasportare cibi e bevande.

Infatti, nella nostra immaginazione, quando pensiamo al picnic visualizziamo subito anche un cestino di vimini di medie dimensioni da cui estrarre ogni prelibatezza. Dunque perchè non concretizzare questa fantasia procurandoci un cestino o paniere anche noi per le nostre vacanza?

Possiamo trovare essenzialmente tre tipi di cestini:

  • quelli classici in vimini, vuoti e foderati in tessuti come il lino o cotone
  • quelli in vimini con posate, bicchieri e piatti inclusi
  • quelli dal design più moderno realizzati in materiali come tela di poliestere e fodera interna in alluminio

Vediamone nel dettaglio le caratteristiche.

Caratteristiche e tipologie di cestini

Un cestino per campeggio, per essere ritenuto tale, deve presentare le seguenti caratteristiche:

  • buona capienza
  • maneggevolezza
  • materiale resistente
  • facile da tenere pulito
  • versatilità di utilizzo

Può essere realizzato sia in materiale come vimini (elegante e leggero) sia in materiali termoisolanti. La scelta dipende dalle nostre esigenze e dal nostro budget. Possiamo usarli per trasportare i seguenti cibi: pane, panini, carne, formaggio, vino, acqua, dolci, frutta, bevande varie. Insomma, tutte le pietanze che ci piacerebbe poter mangiare in gita o in escursione, possiamo trasportarle con noi!

I cestini in vimini sono solitamente foderati internamente con fantasie campestri (fiori, piante o a quadrettoni rossi e bianchi) con tessuti resistenti, morbidi, rimovibili e facili da pulire. L’impugnatura, rotonda, alta e comoda viene concepita per essere afferrata e maneggiata senza dolore dall’utente che la usa a lungo. Hanno solitamente un doppio coperchio che facilita l’inserimento di cibi vari e di bevande come il vino. Ha una grande capacità di riempimento.

Se optiamo per i cestini in vimini vuoti, andremo a spendere relativamente poco e ci potremo organizzare a nostro piacimento riguardo il portare o meno posate, piatti e bicchieri.

Oppure potremo scegliere di acquistare i modelli in vimini con set di posate, bicchieri e piatti inclusi. Saliremo di prezzo ma avremo tutto l’occorrente già incluso e sistemato con comode cinghie di fissaggio (di solito in cuoio sintetico). Questi modelli sono l’ideale per dei picnic romantici mentre sono sconsigliati per famiglie numerose.

Un cestino di questo tipo è adatta di solito a due persone (ma ci sono anche modelli per 4 persone), può essere color miele classico oppure verniciato con colori grigio o bianco. Inclusi si possono trovare:

  • 2 coltelli
  • 2 forchette
  • 2 cucchiai
  • 1 coltello multifunzione
  • 2 piatti in ceramica
  • 2 calici per il vino o 2 bicchieri per l’acqua

Hanno inoltre una chiusura a fibbia (che le fa assomigliare più che a dei cestini a delle valigette) e una maniglia in cuoio. Mentre, come abbiamo visto, i piatti sono solitamente in ceramica, le posate sono in acciaio, materiale leggero, resistente e facile da pulire.

Anche questi modelli, così come quelli vuoti, sono foderati all’interno con tessuti sfoderabili e dunque semplici da lavare.

Cestini termici

Per chi preferisce un cestino dal design più moderno, può acquistare un cestino da campeggio termico con fodera impermeabile. E’ ottimo per mantenere le bevande sia calde che fredde, all’occorrenza. Solitamente viene realizzato in tela di poliestere rinforzata all’esterno mentre all’interno viene foderato con fogli di alluminio in modo da essere termoisolante.

Ha una buona capienza, può arrivare a reggere 30 kg. E’ anche facilmente ripiegabile ed è dunque di poco ingombro. I manici imbottiti lo rendono comodo da maneggiare. Si può agevolmente pulire passandoci sopra un panno umido.

Prezzi e marche

I cestini da campeggio possono essere di vario tipo dunque. I cestini termici hanno un costo piuttosto contenuto, sui 20 euro circa. Anche i cestini in vimini vuoti sono piuttosto economici: siamo sui 10-30 euro.

Se invece passiamo ai cestini in vimini con set di posate i prezzi lievitano notevolmente: dai 60 ai 100 euro. Il costo alto è giustificato da tutto l’occorrente che vi viene offerto: oltre ad un ottimo e resistente contenitore, avrete un set di piatti, bicchieri, posate e piatti resistenti e ben agganciati in modo da essere trasportati con facilità e senza rischiare di rompersi.

I modelli più costosi offrono anche dei tovaglioli di cotone (collocati esternamente e fissati con cinghie di cuoio al cestino), un piccolo tagliere, una saliera e un portaposate.

Come marche ricordiamo HappyPicnic, Dewin, Ferrucci, Eono, GladiolusA.

Recensioni

Gli utenti del web apprezzano molto i modelli in vimini classici. Sono semplici, resistenti e costituiscono un oggetto non solo funzionale ma anche per arricchire l’arredamento di casa, una volta rientrati dal campeggio. Daranno quel tocco rustico e campagnolo alla vostra casa e potrete usarli come panieri o come cesta porta oggetti.

Anche le coppie per le loro scampagnate o piccole vacanze in campeggio, si ritengono contente dei cestini di vimini con set di posate incluse perchè, oltre che molto romantici, sono anche pratici in quanto completi dell’occorrente per arricchire il proprio picnic e pranzo all’aperto.

Mi chiamo Roberta ed ho una grande passione per la scrittura. Ho studiato cinema e svolgo varie collaborazioni con realtà audiovisive. Sono curiosa e mi piace affrontare ogni argomento raccontandolo con semplicità e entusiasmo. Mi appassionano il mondo della tecnologia, della natura e quello della casa.

Back to top
menu
Attrezzatura Campeggio